Fondo per corsi di formazione sulla sicurezza e le norme antincendio (D. Lgs. 81/08)

Il fondo erogherà sussidi, fino ad esaurimento degli stanziamenti annuali, ai lavoratori o collaboratori familiari eletti RLS dai lavoratori o nominati dalle aziende come preposti, in regola con i versamenti IBRA, che partecipano a corsi di formazione, sia di prima preparazione che di aggiornamento, sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro e sulle norme antincendio, corrispondendo in tutto o in parte i costi relativi che detti lavoratori sostengono direttamente.

Il fondo di cui sopra erogherà altresì sussidi alle imprese, in regola con i versamenti IBRA, che sostengono i costi di partecipazione di loro dipendenti e/o collaboratori familiari a corsi di formazione, sia di prima preparazione che di aggiornamento, sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro e sulle norme antincendio, corrispondendo in tutto o in parte detti costi.

CASI PREVISTI:

a) Tutti i corsi aventi l’oggetto di cui trattasi, che non godono di finanziamenti da soggetti terzi sia pubblici che privati, compresi i corsi effettuati dalle parti che hanno costituito IBRA , secondo l’aggiornamento del D.Lgs. 81/08 intervenuto con l’Accordo Stato Regioni del dicembre 2011.

b) La partecipazione a corsi organizzati da Enti di formazione riconosciuti e formalmente accreditati dalle organizzazioni fondatrici di IBRA avrà diritto di precedenza.

MODALITÀ DI EROGAZIONE:

I sussidi saranno erogati solo ad aziende in regola con i versamenti IBRA.

L’ordine di liquidazione delle domande sarà quello cronologico.

A parità di condizioni, si darà priorità all’anzianità di adesione ad IBRA. Verificando attraverso la data del primo versamento del contributo.

CONDIZIONI:

Sono rimborsabili i costi risultanti da fattura rilasciata dall’Ente formatore.

ENTITÀ DEL SUSSIDIO:

L’80% dei costi sostenuti (IVA esclusa), fino ad un massimo erogabile di Euro 250,00 a corso/persona.

Per i corsi effettuati ai fini dell’Accordo Stato Regioni del dicembre 2011 di aggiornamento del D.Lgs. 81/08 il sussidio corrisponde al 40% dei costi sostenuti (iva esclusa) fino ad un massimo erogabile di 40,00 Euro a corso/ persona.

MODULISTICA:

Le richieste di sussidio dovranno essere presentate al Consiglio di Amministrazione di IBRA utilizzando il il MODELLO L/05, in caso di domanda di sussidio presentata dal singolo lavoratore; il MODELLO A/05, in caso di domanda di sussidio presentata dall’azienda.

DOCUMENTI DA ALLEGARE:

A) Fotocopia ultime 3 buste paga di ogni singolo lavoratore (o delle ultime tre distinte di versamento IBRA e relative attestazioni di pagamento).
B) Fotocopia del programma del corso frequentato.
C) Dichiarazione del responsabile dell’Ente/Istituto di formazione nella quale si attesta che il/i lavoratore/i interessato/i ha/hanno partecipato al corso.
D) Fotocopia fattura relativa al corso, rilasciata dall’Ente/Istituto formatore.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA:

Entro 60 giorni dal rilascio della fattura da parte dell’Ente/Istituto formatore.